Castel Gandolfo, appuntamento per l’85° Sagra delle Pesche il 24 e il 25 luglio

Castel Gandolfo, appuntamento per l’85° Sagra delle Pesche il 24 e il 25 luglio

Per la sua 85° edizione, la Sagra delle Pesche torna a impreziosire di appuntamenti il borgo di Castel Gandolfo con un weekend tra celebrazioni tradizionali, arte, campioni olimpici, flamenco e il rockabilly della band di Greg & the Frigidaires (di Lillo e Greg)

luglio

Ad aprire il calendario degli eventi della Sagra 2021, in concomitanza con i Giochi Olimpici di Tokyo 2020, saranno proprio due momenti dedicati alla celebrazione dei nostri Campioni sportivi. Alle ore 11 di sabato 24 luglio il Sindaco Milvia Monachesi consegnerà ad Aldo Dezi, concittadino Medaglia d’Argento alle Olimpiadi di Roma 1960, la fascia tricolore diventando simbolicamente “Sindaco per un giorno”.

Alle ore 19, insieme ad Aldo Dezi, saliranno sul palco di piazza della Libertà gli sportivi olimpionici castellani Claudio Agnisetta, Paolo Malacarne, Pietro Bruschi e Gennaro Cirillo, per dare vita insieme all’Amministrazione Comunale all’evento “Emozioni Olimpiche”, 60 Anni di Storia Olimpica di Castel Gandolfo da Roma 1960 a Tokyo 2021. Con l’occasione verrà consegnato il Premio Città di Castel Gandolfo ai concittadini che hanno partecipato alle Olimpiadi.

La giornata di sabato 24 luglio si concluderà sulle note del flamenco con lo spettacolo “Otro Ritmo” curato dalla compagnia FlamencoVivo e organizzato in collaborazione con l’Associazione Tempo Diverso e il Teatro SALA TONI UCCI

Nei pomeriggi di sabato e di domenica in piazza della Libertà ci saranno gli appuntamenti dedicati ai bambini e alle bambine a cura di Miss MiuMiù Animazione .

Dalle 18 alle 20 di sabato 24 luglio nell’Area Kids Lab si terrà il laboratorio di pittura per imparare a far sbocciare i fiori di pesco con carta e colori e poi tutti a ballare, giocare e divertirsi nell’area Kids Party tra bolle di sapone e baby dance.
Lo spazio bimbi replicherà anche domenica 25 luglio, sempre dalle 18 alle 20, con il laboratorio di giardinaggio per bambini: “Piantiamo insieme un semino di pesco” e poi la festa con bolle di sapone e baby dance.

Nei due giorni di festa ad impreziosire il corso e le vie del Borgo saranno le tante attività e ristorantini a cui si unirà l’estro creativo degli artisti, i quali apriranno le loro botteghe e i loro studi per mostre, corsi e laboratori.

Domenica 25 luglio la Sagra, realizzata anche con il contributo della BCC dei Castelli Romani e del Tuscolo, entrerà nel vivo dei festeggiamenti.

Dalle ore 10 in piazza della Libertà si sussegueranno i tradizionali appuntamenti con l’apertura dello stand delle pesche, l’esibizione della Fanfara Città di Castel Gandolfo e la benedizione delle peache sul sagrato della Chiesa Parrocchiale di S.Tommaso da Villanova.

Nel pomeriggio di domenica 25 luglio mentre i più piccoli si divertiranno con i laboratori e i giochi per bambini, alle 19 si terrà la distribuzione delle pesche, organizzata nel rispetto delle misure anti contagio.

A chiudere l’85esima Sagra delle Pesche sarà il concerto in piazza di Greg – di Lillo e Greg – & i Frigidaire con uno spettacolo di musica rock anni ’50 e ’60.

La Sagra che, dopo un anno di stop, torna finalmente ad essere festeggiata in presenza nel rispetto di tutte le misure anti covid previste, come per l’organizzazione dei concerti che saranno accessibili fino ad esaurimento dei posti.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati