Benedetto Orlandi e l’associazione “Merita di più”: per un rilancio, finalmente, della cultura e della Città di Ciampino

Benedetto Orlandi e l’associazione “Merita di più”: per un rilancio, finalmente, della cultura e della Città di Ciampino

Un luogo comune, e nemmeno troppo “luogo comune”, che da tempo immemore accompagna Ciampino è quello di una “città dormitorio”: nell’immaginario collettivo, i riferimenti sono l’aeroporto e la stazione, mentre dal punto di vista culturale c’è ben poco.

In questo senso, l’associazione culturale, politica e sociale “Merita di più”, nata nel 2019 e con sede in Via Trieste 52, ma inaugurata ufficialmente soltanto lo scorso ottobre, si è posta come fine quello di un rilancio della Città amministrata da Daniela Ballico (menzione non casuale, dal momento che “Ciampino merita di più” è stato proprio lo slogan dell’attuale Sindaco durante la scorsa campagna elettorale, ndr).

A spiegarci gli obiettivi di “Merita di più” è il suo presidente Benedetto Orlandi.

La nostra associazione” spiega Orlandi ai nostri microfoni “intende dare vita a un processo di rinnovamento politico, sociale e culturale della Città di Ciampino. Vogliamo rapportarci con il sistema del territorio locale al fine di migliorare la qualità della vita e il benessere dei cittadini”.

Certamente” prosegue “bisogna dare all’associazione più consistenza, attraverso l’inserimento di nuovi contenuti e mettendo in campo una serie di azioni finalizzate agli obiettivi che ci siamo prefissati. In sostanza, vogliamo interloquire sempre di più con le varie categorie di cittadini, raccogliendo le loro istanze, e fornire una serie di servizi reali e tempestivi, atti a snellire l’eccessiva burocrazia. Il rapporto diretto, continuativo e costante con i cittadini” conclude Orlandideve portare a sintetizzare idee e proposte da sottoporre all’attenzione dell’attuale Amministrazione, al fine di migliorare la situazione generale di Ciampino”.

Il presidente ci parla anche del modo in cui intende coinvolgere i cittadini nei progetti di “Merita di più”.

Abbiamo intenzione di ridare spazio e voce a tutti coloro che vogliono vivere, ai giovani che vogliono praticare sport e avere momenti culturali, di svago e di intrattenimento, ai pensionati e bambini che hanno bisogno di spazi attrezzati e sicuri per trascorrere delle ore tranquille e di svago fuori da casa”.

L’associazione” annuncia Orlandivuole promuovere incontri per valorizzare il territorio con iniziative culturali, spettacoli e mostre, anche come strumenti per una migliore socializzazione dei cittadini. Inoltre vuole organizzare servizi di informazione, di formazione, di assistenza e di consulenza a singoli cittadini e gruppi”.

In sostanza” sintetizza “tutti i miglioramenti auspicabili per questo territorio dovranno portare a sfatare questo mito della ‘città dormitorio’. Vogliamo che Ciampino sia considerata in altro modo: ‘città giardino’, ‘città vivibile’, ‘città del turismo’, ‘città della cultura’, ‘città smart’…”.

In conclusione, nella convinzione di poter mettere in campo questa serie di azioni e per raggiungere gli obiettivi prefissati, Benedetto Orlandi ritiene prioritario iniziare una campagna soci aperta a tutti i cittadini che vogliano partecipare alla vita attiva della Città, con idee e proposte intese a valorizzare il territorio, la qualità della vita e la socialità dei cittadini.

Perché un territorio come quello di Ciampino, e l’augurio è che ciò accada al più presto, “merita di più”.

Luca Rossetti

Condividi

Valentina INFO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati