Ariccia, nuovo atto vandalico ai danni del defibrillatore pubblico: la nota dell’assessore Calandrelli

Ariccia, nuovo atto vandalico ai danni del defibrillatore pubblico: la nota dell’assessore Calandrelli

Ariccia (Rm) – “Dopo il furto avvenuto il 17 maggio, l’associazione “Solidarietà Bikers” aveva donato un nuovo defibrillatore alla città di Ariccia, purtroppo, però, questa notte il dispositivo è stato nuovamente distrutto dopo essere stato divelto dal muro, smontato e gettato in una fontana. Lo scorso luglio, insieme all’installazione del nuovo dispositivo salvavita a Piazza di Corte, era stata posizionata nel medesimo punto una telecamera di sicurezza donata dalla Securline srl, proprio allo scopo di evitare fatti incresciosi come questo.

grafiche ottobre 2022
grafiche ottobre 2022
grafiche ottobre 2022

Se il sistema di sicurezza non ha impedito di compiere l’atto vandalico ha tuttavia consentito alle forze dell’ordine di identificare il colpevole del gesto. Per quanto ci riguarda, siamo già al lavoro per dotare la Citta’, la Comunità e i turisti di un nuovo dispositivo in grado di salvare la vita delle persone“. Così, in una nota, Barbara Calandrelli Assessore alle Attività Produttive del Comune di Ariccia.

grafiche ottobre 2022
grafiche ottobre 2022
Condividi

Autore M

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: