Ariccia, nella zona di Vallericcia torna alla luce l’antica Aricia

Ariccia, nella zona di Vallericcia torna alla luce l’antica Aricia

Riccardo Bellucci, scrittore ed esperto di storia antica (è autore di “Alba Longa. Studi e ricerche sull’ubicazione della Madre di Roma”), sul proprio profilo Facebook ha postato delle foto molto importanti a livello archeologico.

Gli scatti mostrano, infatti, come stia riemergendo, in seguito a degli scavi, l’antica Aricia, nella zona di Vallericcia (nell’attuale Ariccia), tra Via di Mezzo, Via della Croce e la rotatoria di Via Appia Antica.

L’ultima Amministrazione ariccina (Di Felice) ha deciso, purtroppo, di allargare Via di Mezzo e di costruire, seppellendo e (in alcuni casi) distruggendo quanto c’era prima.

L’escursionista e fotografo Alessandro Brugnoli, che ha denunciato anche a quotidiani nazionali lo “scempio” (come lui stesso lo ha definito) della cementificazione in quel punto, ha infatti mostrato, commentando il post di Riccardo Bellucci, lo scatto di una torre di epoca medievale andata distrutta.

Quanto riportato alla luce è di fondamentale importanza storica, visto che si tratta di una zona risalente all’antica Roma (parliamo, in sostanza, di almeno 2.500 anni fa!) e che Vallericcia è un sito archeologico e paesaggistico molto rinomato in tutti i Castelli e non solo.

Speriamo che si vada avanti con lo scavo, di avere notizie sul sito e che non si ricopra il tutto“: è l’appello di Riccardo Bellucci, al quale certamente si uniranno tutti coloro che amano la cultura e la storia e che sperano di non vedere prevalere interessi urbanistici di fronte alle meraviglie del territorio.

Condividi

Valentina INFO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati