Ariccia, l’augurio del PSI alle ragazze e ai ragazzi che iniziano il nuovo anno scolastico

Ariccia, l’augurio del PSI alle ragazze e ai ragazzi che iniziano il nuovo anno scolastico

Ariccia- Lunedì per tanti ragazzi inizierà un nuovo anno scolastico. Questo è il terzo che vivrete convivendo con la Pandemia. Il primo anno, in verità per metà, avete dovuto lasciare la scuola a Marzo circa.

L’altro anno lo avete svolto quasi tutto in DAD. Quest’anno speriamo che possiate svolgerlo per la maggior parte in classe, pur mantenendo alta l’attenzione e soprattutto rispettando scrupolosamente i protocolli di sicurezza. Eh già, perché ancora il virus gira tra noi, tra le persone, e non dobbiamo abbassare la guardia. Ma voi siete senza meno più maturi di tanti adulti e certamente non vi farete trovare impreparati.

A voi ragazzi e ragazze, facciamo un augurio di un buon anno scolastico. A voi, che rappresentate il futuro, vi dedichiamo uno scritto del Presidente Sandro Pertini durante un discorso del 1984, proprio in occasione dell’inizio di un nuovo anno scolastico.

“DISPONETEVI AL NUOVO ANNO SCOLASTICO CON SERIETA’ ED IMPEGNO; LA STESSA SERIETA’ E LO STESSO IMPEGNO CHE E’ RICHIESTO AD OGNI CITTADINO E CHE ANCHE VOI – MEMBRI EGUALI DI UNA SOCIETA’ LIBERA E DEMOCRATICA – SARA’ DOMANI INDISPENSABILE PER ESERCITARE LE VOSTRE RESPONSABILITA’ VERSO LA FAMIGLIA, IL LAVORO, LA COSA PUBBLICA.”

cosi in una nota il PSI di Ariccia

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati