Ariccia, ieri a Palazzo Chigi l’incontro per la candidatura della “Via Appia, Regina Viarium”

Ariccia, ieri a Palazzo Chigi l’incontro per la candidatura della “Via Appia, Regina Viarium”

Ariccia – Amministratori locali, associazioni, studiosi e cittadini hanno firmato ieri simbolicamente, al termine di una giornata di lavori ospitata a Palazzo Chigi di Ariccia, un patto per la candidatura della “Via Appia, Regina Viarium” nella lista del Patrimonio mondiale dell’Unesco.

GRAFICHE SETTEMBRE 2022

L’iniziativa di ieri, organizzata dal Ministero della Cultura e dalla Fondazione Santagata, ha registrato la partecipazione di tantissime persone a dimostrazione della bontà di un progetto che mira alla valorizzazione del territorio nel segno della conservazione del patrimonio, dello sviluppo sostenibile e della governance del territorio.

“Siamo soddisfatti, hanno sottolineato il Sindaco di Ariccia Gianluca Staccoli e l’Assessore ai Lavori Pubblici Michele Serafini, perché all’incontro, tecnico operativo la mattina e istituzionale nel pomeriggio, hanno preso parte, attivamente, tantissimi cittadini che ci hanno portato idee e progetti davvero interessanti.

Un grazie di cuore va alla dottoressa Ferroni e agli altri funzionari del MIC per aver promosso il progetto e al direttore del Museo Diffuso di Lanuvio Luca Attenni per averci aiutato ad organizzare e a promuovere i lavori di ieri. Nel corso della giornata sono intervenuti per portare un saluto: il sindaco di Lanuvio Andrea Volpi, il sindaco di Marino Stefano Cecchi e il sindaco di Albano Massimiliano Borrelli.

Condividi

AutoreL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati