Ariccia, commemorazione del Milite Ignoto e dei caduti in guerra: scoperta la stele donata dall’associazione Bersaglieri

Ariccia, commemorazione del Milite Ignoto e dei caduti in guerra: scoperta la stele donata dall’associazione Bersaglieri

Ariccia- è terminata poco fa la celebrazione per ricordare tutti i caduti delle guerre e il giorno delle Forze Armate del 4 novembre, fatta peró oggi . Dopo la messa all’aperto celebrata da don Gianni Masella, parroco di Ariccia è stata scoperta la stele in memoria del Milite Ignoto di cui ricorre il centesimo anniversario, che è stata donata dalla Associazione Italiana Bersaglieri al comune di Ariccia.

E inaugurata questa mattina alla presenza del sindaco Gianluca Staccoli degli assessori Maurizio Ghignati, vicesindaco Giorgio Leopardi e delle consigliere comunali Anita Luciano, Irene Falcone, l’assessore Michele Serafini e Matteo Giobbi.

Presenti anche i Carabinieri della locale stazione gli agenti della Polizia di Stato di Albano gli agenti della Polizia Locale di Ariccia con il gonfalone comunale e i vigili motociclisti.

Sul posto anche la Croce Rossa Italiana , l’associazione Misericordia, la Protezione Civile comunale e l’associazione di Protezione Civile La Fenice , tutti con i loro gonfaloni. La fanfara dei bersaglieri di Albano e Guidonia hanno intonato le musiche e l’inno nazionale per l’occasione alla presenza dei volontari bersaglieri locali del loro presidente Luciano Pasquali e del presidente dell’associazione reduci ed ex combattenti di Ariccia Lino Gennusa, sopravvissuto alla seconda guerra mondiale.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati