Ariccia, ancora un incidente sulla Nettunense: il parroco e i cittadini chiedono una rotonda

Ariccia, ancora un incidente sulla Nettunense: il parroco e i cittadini chiedono una rotonda

Ariccia (Rm) – Ancora un incidente sulla Nettunense. Tra i chilometri 10 e 11 all’incrocio con via Ginestreto, non lontano dal nuovo ospedale dei Castelli, due auto si sono scontrate semi-frontalmente. Verificati dei feriti lievi, ma con dei problemi importanti al traffico tra le 8 e le 9 di mattina, con file e disagi alla circolazione. Sul posto i carabinieri del radiomobile di Castel Gandolfo, che hanno svolto i rilievi in quella zona al confine con il comune di Albano ma territorio di Ariccia, dove spesso si verificano incidenti. Sia il parroco don Antonio Salimbeni che il comitato cittadino, chiedono da tempo l’istituzione di una rotatoria, vista la gravità e la frequenza degli incidenti tra auto ma anche investimenti di pedoni. Le auto sono state rimosse dal deposito giudiziario di Albano, intervenuto sul posto per rimuovere i mezzi e far riaprire la carreggiata, dopo circa un ora di disagi tra traffico intenso e rilievi delle forze dell’ordine.

Condividi

Autore M

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: