Ardea: Protesta dei residenti senza acqua potabile, pozzi privati inquinati dalla discarica di Roncigliano

Ardea: Protesta dei residenti senza acqua potabile, pozzi privati inquinati dalla discarica di Roncigliano

Ardea, Villaggio Ardeatino – Ancora una singolare protesta da parte dei residenti che sono senza acqua potabile e hanno i loro pozzi privati inquinati dalle falde acquifere vicine alla discarica di via Roncigliano Ardeatina.

vividental

Questa mattina, il solito ironico residente e manifestante Giuliano Tripolini ha esposto davanti casa sua una grossa cisterna vuota con scritto “Aspettiamo da 50 anni Acqua Potabile”, dopo che é stato sospeso il rifornimento con le autobotti da parte del Comune.

L’Amministrazione comunale di Ardea, infatti, non ha più soldi in bilancio per pagare tale servizio.

Case di riposo Villa Il Sogno e Villa Serena

Dovrà quindi trovarli e votare in approvazione al prossimo Consiglio comunale la nuova delibera di stanziamento fondi a tal proposito, in attesa dei lavori idrici da parte di Acea.

Condividi

Autore A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati