Ardea: Protesta contro la discarica di Roncigliano. Cittadini senz’acqua

Ardea: Protesta contro la discarica di Roncigliano. Cittadini senz’acqua

Ardea – Protestano animatamente e hanno anche scritto al Comune i numerosi cittadini, centinaia di persone e moltissime famiglie, che vivono al villaggio ardeatino, nei pressi della discarica di Roncigliano.

Queste persone non hanno da sempre i pozzi e le condutture pubbliche dell’acqua potabile. Quindi, nelle scorse settimane, venivano riforniti da parte del Comune di Ardea tramite le loro autoclavi nel giardino davanti casa oppure mediante autobotti.

vividental

Tuttavia, da alcuni giorni, i cittadini hanno comunicato che non passa più l’autobotte e non sanno che tipo di problema c’è stato. Hanno interpellato gli uffici comunali, il nuovo sindaco e i consiglieri comunali di Ardea per cercare di capire cos’è successo.

Case di riposo Villa Il Sogno e Villa Serena

Sono quindi completamente senz’acqua dopo qualche giorno che hanno consumato quella che era in rifornimento e che era dentro ai cassoni che hanno come acqua potabile, che sostituisce quella che purtroppo non hanno nelle loro condutture interne, la quale non è potabile.

Condividi

Autore A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati