Anzio, crolla falesia a Cincinnato Mare, scattata la chiusura delle spiagge

Anzio, crolla falesia a Cincinnato Mare, scattata la chiusura delle spiagge

Anzio -Una nuova emergenza si abbatte sulla costa di Cincinnato Mare, ad Anzio, dove un tratto di falesia ha subito l’ennesimo crollo, mettendo in pericolo la sicurezza dei bagnanti e sollevando preoccupazioni tra i residenti e i frequentatori della zona.

Le immagini di Anzio circolate sui social nei giorni scorsi mostrano chiaramente il nuovo smottamento della falesia, che ha reso più che mai tempestivo un intervento per evitare rischi, andando a garantire la sicurezza della zona costiera.

Sono stati numerosi quegli abitanti della zona e frequentatori della spiaggia, che hanno sollevato la questione, sottolineando la pericolosità dei crolli e la mancanza di azioni preventive da parte delle autorità competenti.

Nonostante le ordinanze emesse dal Comune di Anzio che vietano il transito e l’occupazione della zona adiacente alla falesia, non vi erano provvedimenti concreti per evitare o contenere i fenomeni di erosione che portano ai crolli delle rocce.

Ecco quindi una che si rende necessaria l’installazione immediata di reti di contenimento per proteggere i bagnanti e garantire la sicurezza della zona.

Anzio, arrivata l’ordinanza d’interdizione alle spiagge in vista della stagione balneare

A seguito delle diverse richieste di intervento, al fine di evitare ulteriori crolli e proteggere la vita e la sicurezza di tutti coloro che frequentano questa splendida zona costiera di Anzio, è arrivata l’ordinanza di divieto d’accesso delle aree presenti nella fascia costiera antistante la Villa di Nerone, specifico tra piazzale Caduti di Nassirya, Porto Neroniano con grotte di Nerone, e Arco Muto.

QUI per leggere altre INFO simili – QUI per consultare la nostra pagina Facebook

antica osteria eventi

Autore L

error: Tutti i diritti riservati