Albano, Silvestroni scrive al ministro e a Draghi sulla discarica. Chiede a Borelli di dimettersi

Albano, Silvestroni scrive al ministro e a Draghi sulla discarica. Chiede a Borelli di dimettersi

Albano – Di stamattina la notizia che arriva direttamente dal presidente del Partito Provinciale di Fratelli d’Italia e deputato in Parlamento Marco Silvestroni .

Abbiamo le idee chiare sulla vicenda discarica di Albano, dice Silvestroni, riaperta dalla Raggi e da Zingaretti. Con una interrogazione al ministro dell’Ambiente a quello della Salute, al ministro dell’Interno e anche al Governo Draghi, ho chiesto di intervenire per tutelare cittadini e il territorio.”

Visto che il sindaco della città metropolitana di Roma Capitale, il presidente della Regione Lazio e il sindaco di Albano Borelli non ci sono riusciti.”

Dopo la pubblicazione ufficiale dell’interrogazione parlamentare, nessuna forza politica provi a chiederci di condividere le responsabilità sul disastro della riapertura della discarica. La vicenda è chiara, e Fdi non ne ha di condivisioni con questi soggetti.”

grafiche settembre

“Le falsità di Zingaretti e Borelli dette dal palco ai cittadini di Albano sono state ingannevoli per gli elettori e le normali conseguenze possono essere solo le dimissioni. Non le chiediamo perché riteniamo che così possano salvare la loro dignità e il loro onore ma perché chi non ha rispetto e lealtà nei confronti dei cittadini non li può neanche amministrare ”.

Alla richiesta di dimissioni del sindaco di Albano si unisce anche Il Direttivo ed il Gruppo Consiliare di Fratelli d’Italia di Albano Laziale.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati