Albano Laziale si prepara ad accogliere il Lazio Pride

Albano Laziale si prepara ad accogliere il Lazio Pride

Albano – Il prossimo 25 giugno si terrà ad Albano Laziale l’edizione 2022 del Lazio Pride.
Organizzata da Arcigay Roma e Arcigay Castelli Romani, la cittadina Castellana, è stata scelta per
la sua vicinanza a Roma, perché ben servita dai mezzi di trasporto e perché comune capofila di un
progetto che ha visto l’apertura di cinque sportelli arcobaleno ad Albano, Frosinone, Latina, Rieti e
Viterbo.

Nei giorni precedenti, dal 20 al 24 maggio, si terranno una serie di conferenze e incontri sui tanti
temi che riguardano il mondo LGBT+.
“Il 25 giugno sarà sicuramente un giorno colorato e di festa. Ma riteniamo che una manifestazione
come questa debba necessariamente essere accompagnata da eventi culturali.

grafiche aprile 2022

L’informazione e la sensibilizzazione è quello che a noi sta più a cuore per questo abbiamo chiesto agli organizzatori di promuovere quella che abbiamo deciso di chiamare ‘La settimana dei diritti contro ogni
discriminazione’.

Albano è una città accogliente, lo è sempre stata e lo sarà anche in questa occasione” – ha dichiarato l’Assessora alle Pari Opportunità, Enrica Cammarano.

studio legale giussani roma

Martedì 14 giugno alle ore 11:00, presso la Sala Consiliare di Palazzo Savelli, si terrà la conferenza stampa alla quale parteciperanno il Sindaco, Massimiliano Borelli, l’Assessora alle Pari Opportunità, Enrica Cammarano, la Consigliera delegata alle Pari Opportunità della Città Metropolitana di Roma Capitale, Tiziana Biolghini, Anna Claudia Petrillo, segretaria e portavoce Lazio pride, Mattia Picca portavoce Lazio pride e la testimonial della manifestazione, l’attrice Lucia Ocone, albanense doc.

Condividi

AutoreL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati