Albano Laziale, altri fondi del PNRR in arrivo: 2,346 milioni di finanziamenti in ambito sociale distrettuale

Albano Laziale, altri fondi del PNRR in arrivo: 2,346 milioni di finanziamenti in ambito sociale distrettuale

Albano Laziale — Il Ministero per la coesione sociale nei mesi scorsi ha indetto un avviso pubblico per la presentazione di proposte di intervento per Servizi e Infrastrutture Sociali di comunità da finanziare nell’ambito del PNRR.

“La Città di Albano Laziale, in qualità di Comune capofila del Distretto Socio-sanitario Rm 6.2, ha ottenuto circa 2 milioni e mezzo di finanziamenti con i quali si potranno realizzare la casa appartamento a Cecchina, nei locali confiscati alle mafie, e un centro di supporto alle vulnerabilità (dalla disabilità all’estrema emarginazione sociale) nella struttura della ex scuola di via Umbria.

Oltre ad altri due progetti finalizzati, uno al sostegno delle capacità genitoriali delle famiglie in difficoltà e l’altro che potenzia i servizi a supporto delle dimissioni ospedaliere anticipate dei pazienti con fragilità” – ha dichiarato la Consigliera, Chiara Mengarelli. “Ringrazio l’Ufficio del Piano di zona sociale e la cabina di regia per il PNRR per aver lavorato affinché le nostre città potessero beneficiare di tutte le opportunità offerte dal PNNR, che ad oggi farà arrivare nel nostro territorio altri finanziamenti. Questi dedicati all’area socio-sanitaria, ci permetteranno di offrire soluzioni a problemi di disagio e fragilità sociale, attraverso il miglioramento di spazi già esistenti, creando anche percorsi di autonomia per persone con
disabilità.

grafiche aprile 2022

Tutte misure a disposizione degli utenti del distretto socio-sanitario, un’alleanza di comunità in grado di rispondere a ogni singolo bisogno e a ogni singola persona” – ha concluso il Sindaco, Massimiliano Borelli.

studio legale giussani roma
Condividi

Autore F

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati