Albano Laziale, ai Cisternoni romani, si girano le scene del film di Natale “Mrs Christmas” con Luisa Ranieri e Alessandro Gassman

Albano Laziale, ai Cisternoni romani, si girano le scene del film di Natale “Mrs Christmas” con Luisa Ranieri e Alessandro Gassman

Albano Laziale – Ancora protagonisti del grande Cinema, gli antichi cisternoni romani scelti dalla società cinematografica statunitense Netflix per girare un film per la regia di Stefano Cipani con Luisa Ranieri, Angela Finocchiaro, Alessandro Gassman ( non presente alle riprese di questi giorni nel centro storico di Albano)  e altri numerosi attori e attrici. Con la scenografia di Michela Andreozzi

Il film, prodotto da Amazon, sarà pronto per il prossimo Natale 2024 per il grande schermo, il set è ambientato all’interno dei cisternoni di Albano, dove (sembrerebbe) che sia stata allestita una scena con la Befana e alcuni famosi personaggi del mondo dei cartoni animati più famosi. Naturalmente le scene sono blindate fino alla loro uscita sul grande schermo. Ai Castelli Romani, dopo Frascati a Villa Torlonia , nei giorni scorsi, le riprese, ad Albano, sono iniziate ieri e  dureranno fino a stasera , domani si smonta tutto e si riparte alla volta della capitale con altri “Ciak “. 

Albano si conferma così (come molti altri comuni e location dei Castelli Romani) al centro dell’interesse del mondo cinematografico italiano e internazionale, infatti, dopo le scene di Sandokan con Can Yaman, della settimana scorsa, ora arrivano quelle di ieri e oggi del film di Cipani, che ha come titolo provvisorio  ‘Mrs Christmas” (la Signora del Natale in italiano) .

“Luisa Ranieri, da grande personaggio che è sul set e nella vita, non si è comportata da star inavvicinabile, come spesso accade a molti così detti “vip” altezzosi e scostabili, ma si è anche soffermata per scambiare due parole durante le pause delle scene, con alcuni suoi ammiratori in maniera gentile e affabile. Ed ha scambiato anche alcune parole gentili, ringraziandolo per la sua presenza, con il fotoreporter del Messaggero Luciano Sciurba che era nei pressi della location del set per motivi di lavoro”, ha commentato un residente della zona, che si è avvicinato per portare il suo saluto alla famosa e bellissima attrice napoletana, moglie dell’attore regista Luca Zingaretti.

Il set delle riprese era in effetti blindato, ma con personale e bodyguard molto gentili e disponibili nei confronti dei molti visitatori e curiosi che si sono avvicinati. Tutti gli addetti ai lavori delle riprese cinematografiche, come sempre, hanno avuto la preziosa collaborazione dello storico custode del Museo e delle aree archeologiche di Albano Angelo Chiodo (presente tutti i giorni sulla location) e naturalmente del Comune di Albano.

Il film è stato girato nei mesi scorsi in gran parte a Roma, tra Piazza di Spagna, la Magliana, la Garbatella, Via di Vigna Murata e altri quartieri della capitale. Il set, dopo la tapa ai Castelli Romani , tornerà a Roma per girare negli studios di alcuni teatri le ultime scene del film. 

QUI per leggere altre INFO simili – QUI per consultare la nostra pagina Facebook

Last Updated on 4 Giugno 2024 by Autore G

Autore G

error: Tutti i diritti riservati