Albano, la città incontra la gemellata tedesca Homburg: un incontro per condividere la cultura, i luoghi e i progetti

Albano, la città incontra la gemellata tedesca Homburg: un incontro per condividere la cultura, i luoghi e i progetti

Albano Laziale (Rm) – I giorni 25, 26 e 27 agosto hanno visto la città incontrare la delegazione di Homburg, città gemellata con Albano dal 2018. Christine Becker, Assessora e Vicesindaca della Città di Homburg, insieme a Petra Simon, Barbara Emser e Astrid Di Franco hanno visitato il paese, conosciuto progetti e incontrato le realtà territoriali. Ad accoglierli sono stati il sindaco Massimiliano Borelli assieme al presidente del consiglio Nicola Marini e gli assessori Alessandra Zeppieri, Enrica Cammarano e Vincenzo Santoro.

Sono stati giorni utili a mettere in comunione le culture e le esperienze delle due realtà, mostrando ancora una volta l’importanza dei gemellaggi al fine di favorire scambi come questo. L’unione con Homburg, in particolare, fu siglato nel 2018 con il forte contributo di Alessandra Zeppieri, oggi assessore ai gemellaggi del comune di Albano (oltre che della pubblica istruzione, politiche educative e giovanili), di cui cui condividiamo qui i pensieri di ringraziamenti espressi sul suo canale Facebook:

Con il cuore voglio ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a rendere speciale la permanenza delle nostre amiche tedesche: Christine Roth e Vincenzo Avalle per accompagnarci sempre con grande delicatezza e attenzione; Patrizia Lazzarin per aver reso i nostri spostamenti piacevoli ed interessanti; Serena Picco encomiabile ed appassionata guida; Angelo Chiodo per la sua infinita disponibilità; gli Organi Istituzionali, il Museo Civico, Volsca Ambiente e Servizi SpA e tutti gli uffici comunali per il lavoro svolto; l’Associazione Amici delle Mole per averci accolto con gioia e per aver fatto sentire tutti a casa; la Federazione dei Gruppi speleologici del Lazio per le Cavità Artificiali Hypogea per la bellissima visita all’incile dell’emissario del Lago Albano; il Liceo Classico Ugo Foscolo, l’Istituto Comprensivo Albano, l’Ente Parco dei Castelli Romani e tutte le associazioni del territorio che hanno partecipato all’incontro di sabato mattina permettendoci di presentare la ricchezza del nostro territorio; Irene Coscarella per aver realizzato quattro opere intense che riportano all’accoglienza e al valore della conoscenza; Pasquale Nardi per aver condiviso con noi la sua arte; Alessandra Domenica Guzzo per aver tradotto in lingua tedesca la guida della nostra Città; Cristina Casella, Titti Gaudio, Chiara Ercolani e Vanessa Sterpone per supportarmi sempre con grande entusiasmo“.

Condividi

Autore M

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: