Albano: In corso i lavori da parte degli operatori della Volsca Ambiente Spa. Una programmazione dell’assessore Sementilli

Albano: In corso i lavori da parte degli operatori della Volsca Ambiente Spa. Una programmazione dell’assessore Sementilli

Albano – Negli ultimi giorni, le operatrici e gli operatori della Volsca Ambiente Spa hanno svolto diversi lavori sulle strade di Albano.

La programmazione del lavoro svolto è stata messa in campo dall’assessore Maurizio Sementilli.

Oltre all’ordinario, si stanno eseguendo pulizie straordinarie anche in zone periferiche, che continueranno nei prossimi giorni su tutto il territorio comunale.

” […] a queste si aggiungono azioni di decoro urbano che speriamo incontrino anche la collaborazione dei nostri concittadini”, ha scritto l’amministrazione comunale in un post Facebook.

vividental

Tuttavia, i commenti da parte dei cittadini non sono del tutto positivi.

Molte le lamentele sul fatto che Albano venga trattato come comune di serie A, al contrario delle zone limitrofi (Cecchina, Pavona e Cancelliera) che verrebbero trattate da serie B.

C’è chi invece contesta queste affermazioni, suggerendo di fare una passeggiata a via Trilussa, strada principale di Albano:

“marciapiedi disastrati, pieni di erbacce, buche, immondizia varia ed escrementi di cane!! Credo che la pulizia del tratto di quella strada la fa solo l’acqua quando scorre!! Immaginate ora come può essere che sono mesi ormai che non piove”.

Case di riposo Villa Il Sogno e Villa Serena

C’è chi afferma che un lavoro del genere rientra nella normale amministrazione, gestione e pulizia di un paese, e che non si debba ringraziare per questo.

Infine, nonostante l’innegabile impegno di Volsca e la pianificazione degli interventi da parte dell’assessorato competente, alcuni cittadini restano “perplessi dall’altrettanto innegabile incapacità di fronteggiare i problemi del centro storico”.

Problemi che, secondo alcuni commenti, sono persistono da diversi anni.

“Il Centro Storico è sporco, con una raccolta rifiuti non coerente con le necessità, privo di qualsiasi modello di decoro urbano, pieno di buche, con una rete idrica colabrodo, una viabilità insostenibile […] poco sicuro sotto diversi punti di vista. Nonostante le numerose parole ad oggi la realtà è questa e veder sbandierati successi che forse sono tali solo altrove lascia davvero interdetti ed amareggiati”.

Condividi

Autore A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati