Albano, cittadini e associazioni in presidio contro la riapertura della discarica di Roncigliano

Albano, cittadini e associazioni in presidio contro la riapertura della discarica di Roncigliano

Albano – Tanti cittadini e varie associazioni pronti da stanotte, e dall’alba, a bloccare i camion dei rifiuti di Roma, davanti alla discarica di Roncigliano ingresso di via Ardeatina a Cecchina. Arrivato alle 7.30 anche il sindaco di Albano Massimiliano Borelli.

luglio

Anche altri consiglieri comunali di tutti gli schieramenti di Albano, e assessori e sindaci di altri comuni vicini, si stanno portando alla discarica.

Molti hanno dormito nella casetta di legno che hanno realizzato ieri. Sul posto tanti agenti della polizia di Albano i carabinieri di Cecchina e il reparto mobile della questura di Roma pronti ad intervenire in caso di disordini all’arrivo dei camion dell’ Ama, si preannunciano ore molto calde e giorni difficili.

L’agenzia di pompe funebri della zona Triolo ha fornito anche una bara per illustrare i danni che potrebbero provocare i rifiuti nella discarica di Albano e le preoccupazioni dei residenti. Discarica che esiste da 40 anni con 6 invasi già pieni e un settimo pieno al 70% che ê quello che dovrebbe accogliere i rifiuti di Roma riaperto di recente dopo l’incendio del 2015.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati