Torpignattara, lotta alle “bische clandestine”, Polizia Locale chiude due attività

Torpignattara, lotta alle “bische clandestine”, Polizia Locale chiude due attività

Torpignattara – La Polizia Locale Roma Capitale, V Gruppo Prenestino, al termine di una prolungata attività di indagine, mirata al contrasto delle attività illegali connesse al gioco d’azzardo, ha individuato due seminterrati, all’interno di un bar e di un ristorante, che venivano utilizzati come vere e proprie “bische clandestine”. 

giugno

Sono state identificate 18 persone, tutte di nazionalità cinese compresi i gestori dei due locali: sei le denunce per esercizio del gioco d’azzardo. 

Durante i controlli gli agenti, diretti dal dott. Mario De Sclavis, hanno riscontrato anche diverse irregolarità in merito alle normative anticovid e accertato gravi violazioni igienico sanitarie.

È stato quindi necessario il sequestro di 3 quintali di carne e pesce in quanto scaduti o privi di tracciabilità, oltre a due congelatori ed un frigorifero.

Entrambi i locali sono stati chiusi.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *