Marino, iniziati i lavori di restyling tra Sottopasso di Piazza Matteotti – Piazzale degli Eroi

Marino, iniziati i lavori di restyling tra Sottopasso di Piazza Matteotti – Piazzale degli Eroi

Marino – La Giunta Comunale nella seduta del 15 aprile scorso ha deliberato un importante atto che riguarda il restyling del sottopasso che collega due vie importanti del centro storico di Marino quali Corso Trieste e Via Garibaldi con il parcheggio cittadino sotterraneo multipiano di piazzale degli Eroi. Gli Assessorati alla Cultura e alle Attività Produttive hanno accolto favorevolmente il progetto dell’ Accademia Castrimeniense sottoponendolo all’approvazione della Giunta.“

Una forma di riqualificazione urbana del Sottopasso – ha dichiarato l’Assessore Ada Santamaita alle Attività Produttive – attraverso un progetto denominato “GALLERIA URBANA” grazie alla sinergia tra l’Amministrazione comunale e l’Accademia Castrimeniense di Marino, la quale ha proposto la valorizzazione di questo spazio urbano, attraverso la realizzazione di una serie di dipinti su muro, rievocativi della storia, delle tradizioni e dei punti d’interesse più importanti del paese. Coloro che transiteranno nel Sottopasso di piazza Matteotti, si troveranno immersi in una galleria d’arte, con pitture rappresentative delle bellezze di Marino”.

Ogni dipinto sarà realizzato co n diversi stili espressivi e testimonierà la sensibilità artistica del pittore che imprimerà nella propria opera una parte del progetto presentato. Cosi si avrà una visione storica della nostra Città a 360 gradi. Per queste sue caratteristiche il Sottopasso accoglierà più i visitatori presentando un biglietto da visita che susciterà interesse nella ricerca dei Siti rappresentati dagli artisti.

Questa iniziativa è importante anche per i cittadini che vivono la quotidianità della Città – prosegue l’Assessore Santamaita – ed è per questo che stiamo dando spazio alla Street Art su tutto il Territorio, avendo già iniziato dalla facciata del Palazzetto dello Sport a Cava dei Selci, completamente ristrutturato da questa Amministrazione Comunale. L’a rte pubblica com e il murales è un dono per tutti. Non solo garantisce la conservazione dell’immobile ma rappresenta un vero e proprio processo di rigenerazione urbana. Marino avrà a breve nuovi Siti da scoprire, grazie alle sinergie create in questi anni c on le nostre importanti realtà artistiche locali”.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *