Infrastrutture, Spena (FI): “Governo sblocca i cantieri, c’è anche la Cisterna-Valmontone”

Infrastrutture, Spena (FI): “Governo sblocca i cantieri, c’è anche la Cisterna-Valmontone”

“Lo sblocco dei cantieri deciso dal Governo per 57 opere pubbliche ferme da anni è una bella notizia per la provincia di Roma. Tra le infrastrutture stradali interessate, infatti, c’è anche la Cisterna-Valmontone”. Lo dichiara l’On. Maria Spena, deputata di Forza Italia eletta nel Lazio.

“La costruzione di questo tratto autostradale rappresenta un’opportunità imperdibile per l’economia locale, specie nell’ottica di una ripartenza post-pandemia. La cosiddetta ‘bretella’ andrà a rendere più attrattiva l’area interessata dalla sua realizzazione, contribuendo a migliorare la vita di residenti e pendolari con la decongestione del traffico”.

“La nomina dei Commissari straordinari è un primo segnale di speranza in prospettiva di una rinascita nazionale, favorita anche dalla realizzazione delle infrastrutture che servono e dal superamento dell’eccessiva burocratizzazione. Una rinascita a cui Velletri, Artena, Cori, Lariano, Labico e Valmontone – grazie al via ai lavori della bretella – possono prendere parte da protagoniste”.

L’On. Maria Spena si era già espressa sul tema nello scorso luglio.
“Si tratta di lavori necessari, già inseriti nel DEF 2018 e 2019, che interessano tutti gli utenti del territorio di Valmontone, Lariano, Artena, Labico, Aprilia, Cisterna di Latina e territori circostanti, zone a vocazione industriale ed agricola. Tali interventi sono urgenti perché i cittadini di queste aree si spostano su strade pericolose e disastrate come la Pontina, a rischio della propria incolumità”.

Condividi

Valentina INFO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *