Marino, gallina appesa a testa in giù in zona Cava dei Selci. “Avvertimenti” o riti voodoo?

Marino, gallina appesa a testa in giù in zona Cava dei Selci. “Avvertimenti” o riti voodoo?

Una gallina appesa a testa in giù: è quanto ieri sera una cittadina di Marino ha mostrato, con una foto, su un gruppo cittadino su Facebook.

Il macabro ritrovamento è avvenuto all’altezza di Via Paiella Catullo, in zona Cava dei Selci, vicino alla ferrovia.

Un’immagine forte e che si presta a diverse possibili interpretazioni: qualcuno ha pensato a un’esca per qualche lupo o volpe nei paraggi; altri credono a un semplice atto di cattiveria nei confronti del povero animale o a un “avvertimento” rivolto a persone; l’ipotesi più gettonata, tuttavia, è quella di un’uccisione finalizzata a un rito voodoo.

Non conoscendo l’autore del gesto, è difficile stabilire con certezza il motivo. Rimane quanto gli occhi dei passanti possono “ammirare”, rimanendo sicuramente inorriditi per la visione e intristendosi per la malcapitata gallina…

Condividi

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *